filippo bedeschiNato a Modena nel 1991, dopo aver conseguito la maturità scientifica al Liceo Formiggini di Sassuolo, si iscrive a Scienze Politiche presso l’Università di Bologna. Successivamente frequenta l’Accademia dei Filodrammatici di Milano dove si diploma nel 2013, studiando con maestri come Karina Arutyunyan, Marcello Bartoli, Cesar Brie, Massimiliano Cividati, Peter Clough, Bruno Fornasari, Massimo Loreto, Nikolaj Karpov. Il debutto sulle scene avviene con Marco Baliani in “Che ci faccio qui?” nel 2013 presso il Teatro Filodrammatici di Milano. In seguito inizia la sua collaborazione con il Centro Teatrale Mamimò in veste di insegnante nei corsi junior e adulti. Nel 2015 è Romeo in “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare, regia di Paolo Valerio, produzione Teatro Stabile Veneto. Dal 2015 è protagonista in “Hans”, spettacolo tratto da “L’amico ritrovato” di F. Uhlman, produzione NoveTeatro, con all’attivo più di 25 repliche. Attualmente collabora anche con Teatro Linguaggi Creativi di Milano.