mariano arenellaMariano Arenella, nato a Napoli, si diploma presso la Scuola di alta specializzazione per attori finanziata dalla Commissione Europea presso il Teatro Due di Parma, tra i suoi insegnanti Valerio Binasco, Malou Airaudo, Mauro Avogadro. Perfeziona la sua formazione con: la Scuola “Free Mistake project” di Roma diretta da Francesca Viscardi, il Corso di alta formazione per attori sulla Commedia dell’arte diretto da Cristiano Roccamo.

Partecipa a diversi laboratori con: Massimiliano Civica, Danio Manfredini, Jurij Ferrini, Ricci/Forte, Julia Varley e con Mario Biagini presso il Workcenter of Jerzy Grotowski di Pontedera.

Esperienze lavorative: Ha lavorato in teatro con Remondi/Caporossi, Franco Però, Tim Stark, Domenico Ammendola, Andrea Adriatico, Manuela Cherubini partecipando come protagonista a “Bizarra” di Rafael Spregelburd, spettacolo vincitore del premio Ubu 2010 come miglior testo straniero, Oscar De Summa, Cosimo Severo, Tanino De Rosa, Gabriele Marchesini, Franco Mescolini.

Ha interpretato e diretto il monologo “Io, la fotografia” di D.Mormorio, co-scritto, co-diretto e interpretato gli spettacoli “La dolce guerra” e “La banalità del mare”. Lavora come insegnante di recitazione per adolescenti e bambini in diverse strutture pubbliche e private.