PROSA
SABATO 9 FEBBRAIO 2019 – 
ore 21
Vincitore del premio di drammaturgia: “Le strade degli altri”(2017)

Una pièce che ci immerge in una realtà storicamente già vissuta e nello stesso tempo lontana. Una riflessione sull’uomo, che è figlio ma spesso non allievo della Storia: non impara dai propri errori e ripercorre  ciclicamente le stesse tappe.

di  Daniele Ronco

con  Costanza M. Frola, Jacopo Trebbi/Daniele Ronco

scenografia Lorenzo Rota
musiche originali Mattia Floris (Studio Baylon)
costumi Roberta Vacchetta
trucco Nick Costa

regia Daniele Ronco

produzione Mulino ad Arte con il sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo, Città di Orbassano

chaos-humanoid b12_foto claudio bonifazio (14)_780x520

La fantascienza approda nel teatro del futuro per riflettere sul presente: Humanoid B12 è ambientato nel 2026, in un mondo in cui il vuoto è palpabile. Il progresso tecnologico è talmente avanzato che gran parte dell’umanità si è dimenticata di sé stessa. Agli inizi del XXI secolo si
auspicava un mondo unico, in cui le differenze non sarebbero più state causa di divisioni. La perdita di valori, il relativismo unito allo smarrimento di rapporti umani veri, hanno alimentato falsi ideali, modelli pericolosi e una visione della vita materialista e legata all’apparire. In questo contesto si intreccia la storia di due personaggi opposti.
Il 2026 è l’anno in cui scoppia la terza guerra mondiale, dichiarata dai robot di ultima generazione, gli Humanoid B12, all’umanità intera. I due protagonisti si ritrovano così rinchiusi nello stesso campo di concentramento.

Biglietti

17 euro intero | 15 euro ridotto | 5 euro under 24

Acquistali online su www.vivaticket.it o in biglietteria. Qui orari e contatti.

Trailer