Teatro e Legalità – II edizione – 2013/2014

Provincia di Reggio Emilia, da dicembre 2013 ad aprile 2014
Progetto promosso dalla Regione Emilia Romagna
Con il contributo dei comuni di Bagnolo in Piano, Castelnovo di Sotto, Correggio, Luzzara, Montecchio Emilia, Novellara, Reggio Emilia, Reggiolo, Rolo, San Martino in Rio, Scandiano
In collaborazione con Alleanza reggiana contro le mafie, Centro sociale Papa Giovanni XXIII, Gruppo NOI – Nuovi Orizzonti Insieme, Libera

Dopo il successo della prima edizione, il progetto Teatro e legalità ha trovato una seconda edizione, alla quale hanno collaborato moltissimi comuni della provincia di Reggio Emilia. Da dicembre 2013 ad aprile 2014 Teatro e legalità ha coinvolto personalità importanti della lotta alle mafie (Salvatore Borsellino, Benny Calasanzio, Marika Demaria, Giuseppe Gennari, Giovanni Impastato, Vincenza Rando) e si è rivolta ai ragazzi delle scuole secondarie di I grado con il laboratorio L’isola che vorrei.

Ecco le tappe della seconda edizione di Teatro e legalità:

L’isola che vorrei
Laboratorio teatrale sulla legalità ideato da Francesca Picci
Condotto da Eva Martucci e Carolina Migli Bateson
Con i ragazzi delle scuole secondarie di I grado di Correggio, Castelnovo di Sotto, Novellara, Rolo, San Martino in Rio, Scandiano
Da febbraio ad aprile 2014

IoNoSlot. L’azzardo delle mafie
Conferenza-spettacolo con Giuseppe Gennari e Matteo Iori
Moderatori Domenico Ammendola e Pierluigi Senatore
Novellara, 9 dicembre 2013

Mio fratello Peppino. Resistere a Mafiofoli
Tre conferenze-spettacolo con Giovanni Impastato
Moderatore Domenico Ammendola
Novellara, 7 febbraio 2014
Scandiano, 8 febbraio 2014
Castelnovo di Sotto, 9 febbraio 2014

Donne e ‘ndrangheta. Lea Garofalo e la sua ribellione
Tre conferenze-spettacolo con Vincenza Rando e Marika Demaria
Moderatore Domenico Ammendola
San Martino in Rio, 7 marzo 2014
Reggiolo, 30 marzo 2014
Novellara, 13 aprile 2014

Emilia, terra di mezzo
conferenza-spettacolo con Salvatore Borsellino e Benny Calasanzio
Moderatore Domenico Ammendola
Montecchio Emilia, 3 maggio 2014