Laboratorio 3: Cyber(bullismo) Comizi

Scopo di questo laboratorio è la creazione di un docu-mediometraggio che restituisca il lavoro di discussione dei partecipanti attorno al tema e rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo grado.
Tecniche utilizzate:
– riprese video effettuate dalla docente e regista
– video interviste all’interno e all’esterno della scuola a studenti e docenti.
Questo progetto permette di coinvolgere diversi studenti della scuola e i docenti, poiché il nostro operatore  indagherà e intervisterà il bacino di utenza dell’istituto. Questo significa che sarà possibile intervistare non solo gli studenti e i docenti, ma eventualmente anche i genitori, scegliendo date e orari specifici nei quali poterli incontrare, come ad inizio o fine delle lezioni.

Il progetto è pensato sia nel breve sia nel lungo periodo. E’ infatti possibile realizzare l’iniziativa nell’anno accademico in corso coinvolgendo tutte le 1° e proseguire con le altre sezioni negli anni successivi.
L’esito finale sarà la proiezione del docu cortometraggio a tutti gli studenti dell’istituto, in una mattina decisa in accordo con NoveTeatro e i docenti di riferimento. Come per gli altri laboratori, sarà possibile realizzare più repliche dell’esito nella stessa mattina, in modo da coinvolgere più studenti possibile.
Ne uscirà un ritratto della situazione cyberbullismo nell’istituto, uno spaccato di un’Italia a varie velocità, un quadro che può essere sconcertante, ma uno spunto di riflessione fondamentale per capire il vivere dei ragazzi oggi e delle potenzialità della tecnologia. Ne uscirà un report che sarà una base di studio per la scuola e per attivare nuovi progetti e processi contro il cyberbullismo in classe.